ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

Presidente Prof.ssa Vincenza Palmieri

Pedagogia Familiare ®

Didattica Efficace e Diritto all'Apprendimento®

logo inpef 

I.N.PE.F

ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE

(Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale)

Ente Accreditato presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
logo miur
con Decr. Prot. n. AOODPIT.852 del 30/07/2015
Ente adeguato Direttiva n° 170/2016 del 23/11/2016 - Ente aderente all'iniziativa "Carta del Docente"

Ente autorizzato alla formazione degli Assistenti Sociali dal Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali
CNOAS
(Delibera del 10 ottobre 2015
/parere favorevole del Ministero della Giustizia,
ai sensi dell’art.7, comma 2, del D.P.R. 7 agosto 2012, n.137
) 

 

 

 

kiwa-accredia-blu

 

Ente con Sistema di Gestione Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008
Progettazione ed erogazione attività formative

 

MASTER

MINORAZIONI

SENSORIALI e NUOVE LINGUE

(L.I.S. – CODICE BRAILLE – L.I.S. TATTILE)

18 NOVEMBRE 2017


Per quanti vogliano acquisire le conoscenze percomunicare con persone non udenti, non vedenti e sordo cieche

 

Scarica il modulo di iscrizione

 

Guarda i video:

Leggi le testimonianze e le interviste:

Thomas Buhling racconta il corso LIS dell'INPEF

Progetto di una nostra corsista

 

Corso Lis Lis f2 Lisi f3 Lis-f4

 

Premessa

"Chiunque dovrebbe imparare a comunicare con qualunque linguaggio possibile e la L.I.S., il codice  BRAILLE e la L.I.S. TATTILE sono uno di questi".

 

Obiettivo

Conoscere la cultura e la lingua della comunità non udente e non vedente ed acquisire le competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo – gestuale e tattile.

 

Metodologia

Il Corso prevede una prima parte Teorica, che fornirà le nozioni essenziali per poi proseguire con un percorso prevalentemente pratico. Sono previste esercitazioni e simulazioni per consentire un reale e facile apprendimento della Lingua. Si lavorerà in gruppo ma ognuno dovrà misurarsi individualmente con le tecniche ed il loro utilizzo.

 

Programma

  1. Classificazioni diagnostiche e accesso al Sostegno, la Legge 104/92
  2. Le Minorazioni Sensoriali
  3. L’ ICF (Classificazione Internazionale del Funzionamento della Disabilità) e l’integrazione scolastica.
  4. Il PEI (Piano Educativo Individualizzato)
  5. Aspetti bio-medici della Sordità - L.I.S. Lingua Italiana dei Segni – Autorizzato USR Lazio
  • Apparato Uditivo, Malattie che provocano la Sordità, Vari Interventi.
  • Cos’è la “Sordità”
  • Introduzione alla cultura della comunità sorda (i rumori: “vedere anziché sentire”)
  • Breve storia della L.I.S.
  • Comparazione lingua italiana e lingua dei segni italiana (es: verbi e sintassi)
  • Ginnastica manuale
  • Approccio e comprensione della L.I.S. in forma semplice
  • Dattilologia e ed espressioni facciali e labiali
  • Nozioni base: forme di saluto, ringraziamenti, conversazioni di luogo comune (es: “come stai?) tra conoscenti e non, esempi di dialoghi formali ed informali, richieste e domande frequenti (es: “hai fame?)
  • Forme grammaticali della LIS:
      • gli aggettivi (tipi di aggettivi: qualificativi, dimostrativi, ecc; stati d’animo)
      • i nomi comuni: nomi di cosa, di oggetti astratti e concreti (i colori, i numeri, le stagioni, i giorni della settimana, i mesi, l’orologio, le regioni italiane, stati e città principali, luoghi naturali e spazi artificiali); nomi di persona (i membri della famiglia, i mestieri, le figure sociali, giuridiche, politiche); nomi di animali, ecc.
  • Esercitazioni pratiche, simulazioni tra i corsisti, dialoghi assistiti
  • Giochi per la stimolazione visiva e manuale
  • Descrizione di luoghi, oggetti e persone
  • Pratica
  • Lettura brani e riproduzione L.I.S.
  • Proiezione video e comprensione
  • ESAME FINALE: Test ed esercizi individuali e di gruppo

 

  1. Il CODICE BRAILLE – Autorizzato USR Lazio
  • Lo sviluppo psichico e motorio del bambino videoleso.
  • Suggerimenti e dimostrazioni di tecniche per avviare il bambino all’autonomia: camminare, orientarsi, i rumori, il tatto.
  • Cenni legislativi e l’inclusione del bambino nella scuola dell’obbligo
  • Le attività/gioco per privilegiare e consolidare le abilità senso percettive e psicomotorie.
  • Adulti videolesi
  • Scrittura, lettura e calcolo attraverso il codice Braille: uso ed esercitazioni con la tavoletta.
  • Uso del cubaritmo per il calcolo.
  • ESAME FINALE: Test ed esercizi individuali e di gruppo

 

  1. COMUNICAZIONE, EMOZIONI e COMPRENSIONE : lezione Magistrale – Autorizzato USRL Lazio


  2. L.I.S. TATTILE (Sistema di Comunicazione per Sordociechi) ) – Autorizzato USRL Lazio
  • Ripasso generale della L.I.S.

(Parte 1) Teoria:

  • Introduzione alla sordocecità
  • I sistemi di comunicazione usati dalle persone sordocieche
  • Comparazione lingua italiana , lingua dei segni italiana e L.i.s.tattile
  • Causa della minorazione

 

(Parte 2) Approccio, comprensione e produzione della L.I.S. in forma  
             semplice:

  • Malossi, comunicazione oggettuale, pittografica e gestuale. Dattilologia adattata e compensazioni alle componenti non manuali
  • Accenni alla guida delle persone sordocieche Orientamento e mobilità
  • Etica e deontologia
  • Approccio, comprensione e produzione della L.I.S. Tattile in forma semplice
  • ESAME FINALE: Test ed esercizi individuali e di gruppo

 

TIROCINIO

L’attività di tirocinio non è obbligatoria e la sede di svolgimento è individuata autonomamente dallo studente.
Il Tirocinio, pertanto, può essere svolto a discrezione dello studente sulla base del percorso di studi e di specifici interessi culturali e /o professionali, dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni.
Potranno essere valutate ed eventualmente accreditate come attività di tirocinio esperienze pregresse - o in corso - di volontariato, di servizio civile, di lavoro.
​Si precisa che le lezioni contengono già un'ampia attività pratica​
Il Progetto di Tirocinio dovrà essere approvato dal CTS dell'Inpef. Alla sua conclusione lo studente redigerà una Relazione che potrà anche essere oggetto della Tesi finale da discutere al termine del percorso di studio.

 

Destinatari 

Genitori, Docenti, Educatori, Pedagogisti, Assistenti Sociali, Psicologi, Medici, Infermieri, Logopedisti, Tecnici della Riabilitazione, Fisioterapisti, Operatori Sanitari e Sociali, tirocinanti della facoltà di Scienze della Formazione Primaria, studenti e tirocinanti della facoltà di Scienze della Educazione e Formazione, studenti e tirocinanti della facoltà di Scienze della Comunicazione, Insegnanti di Sostegno, Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni, Forze dell’Ordine, Studenti delle Scuole Secondarie, Universitari, Addetti alle Reception e Accoglienza, Hostess, Addetti alle Pubbliche Relazioni ed Incarichi Politici.

 

Attestati

Al termine del percorso sarà rilasciato un Attestato di Frequenza e un Certificato di Competenze

Durata

Il Master ha una durata complessiva di 100 ore, di cui 88 articolate in 9 lezioni (in classe) in formula week – end, e 12 ore di autoformazione, studio dispense, esercitazioni, esame.

 

Sede

ROMA: Il corso si svolgerà presso la sede dell’ INPEF in Via dei Papareschi, 11 - Angolo Piazza della Radio (Palazzo Gruppo Clark), Roma


Segreteria Organizzativa

Info e Contatti per le Iscrizioni

pedagogiafamiliare@gmail.com

Tutti i giorni compresi il sabato e la domenica: 06.55302868 - 06.5811057 - tel/fax 06.5803948 - 329.9833862 - 329.9833356

 

Quote di Iscrizione e Borse di Studio 

E' possibile rateizzare il costo secondo le seguenti modalità:

 

punto6-basso

2 rate da 625,00 euro + IVA (22 %) ciascuna (la prima al momento

 

dell'iscrizione e la seconda entro il terzo mese dall'inizio del master) ___

   
punto6-basso

220,00 euro + IVA (22 %) al momento dell'iscrizione + 4 rate mensili da

 

265,00 euro + IVA (22 %) ciascuna. ___

   
punto6-basso

Per chi paga in un'unica soluzione da 1.200,00 euro + IVA (22 %) ___

 

 

 

Ai primi 10 iscritti verrà assegnata una borsa di Studio del valore del 10% del costo totale del Master (120,00 euro da detrarre dalla 2^ rata nel caso in cui si scegliesse la formula rateale di pagamento)

Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

IT 97 E 02008 05248 000101389209

Conservare la ricevuta ed inviarla via mail all’indirizzo:

pedagogiafamiliare@gmail.com

o tramite fax al numero : 06.5803948

 

 

Scarica il modulo di iscrizione

Fac-simile di domanda di iscrizione

(il seguente modello può essere copiato ed incollato su un documento Word da inoltrare, una volta compilato, via email a pedagogiafamiliare@gmail.com o via fax al numero 065803948)

 

 Al Comitato  Tecnico  di Valutazione INPEF

                                                                             Roma

Nome e Cognome _____________________________________________________

Nato/a a _____________________________ il ______________________________

Codice fiscale ________________________________________________________

Professione ___________________________________________________________

Residente a _________________________ Provincia _________________________

Via __________________________________ n. ________ c.a.p. _______________

Telefono ________________________Cellulare _____________________________

E-mail ______________________________________________________________ 

Chiede l’iscrizione al

Master sulle MINORAZIONI SENSORIALI e NUOVE LINGUE

Intende utilizzare la seguente modalità di pagamento:

punto6-basso

2 rate da 625,00 euro + IVA (22 %) ciascuna (la prima al momento

 

dell'iscrizione e la seconda entro il terzo mese dall'inizio del master) ___

   
punto6-basso

220,00 euro + IVA (22 %) al momento dell'iscrizione + 4 rate mensili da

 

265,00 euro + IVA (22 %) ciascuna. ___

   
punto6-basso

Per chi paga in un'unica soluzione da 1.200,00 euro + IVA (22 %) ___

 

 

 

Informativa: ai sensi dell’art. 13 del D. Lsg 196/03, i dati sopra forniti sono trattati unicamente per le finalità inerenti lo scopo della presente iniziativa e per informare di successive altre simili iniziative. Inoltre ai sensi dell’art. 7 del citato D. Lsg 196/03, il titolare dei dati può chiedere la cancellazione dei medesimi in qualunque momento. Il rifiuto di fornire i dati richiesti o la richiesta di cancellazione degli stessi, impedisce di fatto l’instaurarsi e/o la continuità del rapporto stesso.

 

Firma____________________________

 

 

 

Il richiedente dichiara di accettare le regole di iscrizione e le condizioni generali di seguito riportate.

 

Regole di Iscrizione

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO:

  1. PARTI DEL CONTRATTO. Parti del contratto sono: da un lato, l’I.N.PE.F. – Istituto Nazionale di pedagogia Familiare s.a.s., istituto privato che opera nel campo della formazione e della ricerca e che organizza corsi di formazione, giornate di studio e master; dall’altro lato, il corsista. Quest’ultimo accetta, all’atto dell’iscrizione, le presenti condizioni di contratto.
  2. OGGETTO DEL CONTRATTO E MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DEI CORSI. L’I.N.PE.F. avrà cura di organizzare i corsi, le giornate di studio e i master nei luoghi e negli orari previsti, con i necessari supporti didattici e tecnici, insieme al personale docente qualificato. In caso di impossibilità, per i docenti designati, di essere presenti per malattie od altri impedimenti, l’I.N.PE.F. potrà sostituire gli stessi docenti con altri di pari prestigio o cambiare la data ed il luogo della lezione, previa comunicazione via e-mail a tutti i corsisti interessati.
  1. COMUNICAZIONI. Tutte le comunicazioni tra l’I.N.PE.F. e il corsista avverranno tramite l’utilizzazione di un indirizzo e-mail che il corsista fornirà al momento dell’iscrizione. Un numero di telefono, che il corsista fornisca al momento dell’iscrizione, sarà utilizzato per le sole comunicazioni urgenti. 
  1. ASSENZE CONSENTITE ED ESAME FINALE. Per accedere all’esame finale e per il rilascio dell’attestato e/o certificato di competenze, il corsista non dovrà aver superato il 20% (venti per cento) delle ore di assenza rispetto al monte-ore complessivo del corso. Laddove previsto saranno attivate lezioni in formula mista o a distanza. L’esame finale consisterà in prove scritte a risposta multipla o nella presentazione e discussione di un elaborato scritto  o in simulazioni o esercitazioni che i docenti, di volta in volta, stabiliranno e di cui daranno informazione ai corsisti.
  1. MANCATA FREQUENZA. Nel caso in cui il corsista, compiuta l’iscrizione, per qualunque ragione non frequenti il corso, gli importi per iscrizione e partecipazione saranno comunque dovuti e le somme versate non potranno essere richieste in restituzione. L’Istituto, in casi eccezionali valutati a proprio insindacabile giudizio, potrà porre le somme già versate a credito del corsista per l’iscrizione ad altri corsi che si tengano entro i due anni accademici immediatamente successivi.
  1. RIMBORSI. Nel caso in cui il corso non venga tenuto, l’I.N.PE.F. rimborserà al corsista gli importi versati per l’iscrizione e la partecipazione.
  1. INFORMAZIONI SUI PERCORSI FORMATIVI. Le informazioni sui corsi, sugli eventi formativi e sui master organizzati dall’Istituto sono fornite mediante pubblicazione telematica accessibile e consultabile da chiunque anche prima della formulazione della domanda di iscrizione. Inoltre, all’atto dell’iscrizione o, su richiesta, prima della presentazione della domanda di iscrizione, l’interessato riceve documentazione relativa ai programma ed agli obiettivi di percorsi ed eventi formativi.
  2. DIRITTO DI RECESSO E RELATIVA INFORMATIVA. Il diritto di recesso è disciplinato come per legge ed è esercitato dal corsista entro quattordici giorni dalla presentazione della domanda di iscrizione mediante dichiarazione espressa; le informazioni relative al diritto di recesso sono contenute nel sito telematico dell’Istituto 

 

LUOGO E DATA__________________________  IL CORSISTA________________________________ 

Consenso al trattamento dei dati personali. Ai sensi delle disposizioni di cui al decreto legislativo n. 196 del 2003, consento al trattamento dei dati personali dianzi riportati, per finalità funzionali allo svolgimento dell’attività dell’Istituto, quali l’invio di materiale di promozione o di aggiornamento relativamente a percorsi ed eventi formativi organizzati dall’Istituto medesimo

LUOGO E DATA__________________________  IL CORSISTA________________________________

 

Informativa Obbligatoria per il Recesso

 

 


* dati obbligatori

Cognome*: Nome*:
Email*: Telefono*:
Città: Corso*:
Messaggio:
 




La Formazione

 

 

 

Informativa Cookie

 



 

 

 

 

 

 

 

 


ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE
Viale dei Papareschi, 11 (Angolo Piazzale della Radio) - Roma 00146
Tel. 06. 55302868 - Tel/Fax. 06 5803948
® Vincenza Palmieri 2010. Tutti i diritti riservati.