ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

Presidente Prof.ssa Vincenza Palmieri

Pedagogia Familiare ®

Didattica Efficace e Diritto all'Apprendimento®

Dott.ssa Vincenza Palmieri - Curriculum Vitae

Foto Vincenza Palmieri

Laureata in Psicologia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza". Iscritta all’Albo Regionale degli Psicologi della Basilicata con il Numero 212.

Laureata in Scienze della Formazione presso l’Università di Roma “Roma Tre”.

Dal 2012, Direttore Scientifico della collana “Politiche sociali e dintorni”, Casa Editrice Armando Editore.

Fondatrice e Presidente dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare ®, INPEF®.

Presidente dell’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari – ANPEF®.

Ha ottenuto il riconoscimento e l’iscrizione, dell’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari, al CoLAP (Coordinamento delle Libere Associazioni Professionali), fondandone anche il Registro Nazionale.

Medaglia d’Oro 2012 per l’Impegno Sociale – Premio Internazionale Maison des Artistes _ La Sapienza, Roma

Targa d’Argento per l’Impegno Profuso nei confronti dell’Infanzia e l’Adolescenza , assegnato dalla Comunità dei Sindaci dell’Alta Collina Materana.

Membro ISPCAN – Società Internazionale contro Maltrattamenti ed Abusi ai Minori

È stata Docente a contratto presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, la Facoltà di Scienze della Formazione Primaria e presso la Scuola di Specializzazione per l’Istruzione Secondaria dell’Università degli Studi della Basilicata.

Direttore e Vicepresidente del Centro di Ricerca e Consulenza Sociale ed alla Persona “I Luoghi di Vier” (Roma, Matera).

Si dedica ad attività di ricerca/azione avente come campo di indagine “i minori”, “i minori a rischio”, “le problematiche giovanili “, “le strategie di apprendimento”, “la dispersione scolastica”, “la didattica speciale”. Le sue ricerche sono state patrocinate e finanziate dalla Regione Basilicata ed i risultati sono stati pubblicati nei volumi “K come Kurdistan”, “A misura di bambine e bambini”, “Appunti di Didattica molto Speciale”, “Mai più un Bambino” ed “I Malamente”, di cui ne è l’autrice.

È stata responsabile per le comunicazioni e le relazioni interistituzionali tra il Provveditorato agli Studi di Matera e la Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Affari Sociali, Senato della Repubblica ed altri Enti ed Alte Istituzioni.

È stata membro del Comitato Tecnico Scientifico “L’Industria della Memoria”, finalizzato alla Comunicazione ed alla Trasmissione della Memoria Storica, istituito dalla VII^ Commissione del SENATO DELLA REPUBBLICA.

Ha progettato e coordinato la “Scuola in Video” per i ragazzi delle aree montane, premiato dal MINISTRO della FUNZIONE PUBBLICA.

Premiata con Targa d’Argento dalla Conferenza dei Sindaci “per l’impegno profuso nei confronti dell’infanzia e dell’adolescenza nell’Alta Collina Materana”.

 

Titoli professionali ed accademici

  • Abilitazione all’insegnamento nella scuola materna (1978);
  • Abilitazione all’insegnamento nella scuola elementare (1982);
  • Abilitazione all’insegnamento di Filosofia, Pedagogia, Psicologia (2000);
  • Tirocinio Post-lauream - corso biennale - svolto presso il Dipartimento di Salute Mentale della ASL n. 4 di Matera;
  • Abilitazione all’Esercizio della Libera Professione di Psicologo conseguita presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”;
  • Esperto Psicologo presso la REGIONE BASILICATA in seno alla Consulta Regionale per la Prevenzione, Cura e Riabilitazione per le Tossicodipendenze (Delibera n.1030/1998);
  • Responsabile per i Programmi di Life Skill e Peer Education coordinati dal MINISTERO della PUBBLICA ISTRUZIONE (1999-2001);
  • Membro del Nucleo Provinciale per l’Autonomia Scolastica istituito presso il Provveditorato agli Studi di Matera (1999);
  • Membro della Consulta sulla Pedofilia e Violenza sui Minori, istituita dalla Prefettura di Matera ( 2000);
  • Membro del C.T.S istituito dal Provveditorato agli Studi di Matera (1997) nel “Programma per le innovazioni Tecnologiche 1997-2000”;
  • Membro del C.T.S. istituito dal Provveditorato agli Studi di Matera (1997) per il “Coordinamento dei Corsi EDA – Educazione degli Adulti”;
  • Membro del C.T.S. istituito dall’IRRSAE di Basilicata (1997) nel “I° Progetto Estate”;
  • Membro del C.T.S. istituito dal CATESM-Università della Basilicata-Comune di Accettura per “I culti arborei” (1999);
  • Membro del C.T.S. istituito dalla VII^ Commissione del SENATO della REPUBBLICA nel Gruppo di Ricerca “Industria della Memoria” (1998);
  • Membro del C.T.S. istituito dall’Amministrazione Provinciale di Matera per la creazione della “Mediateca 2000” presso la Biblioteca Provinciale (1998);
  • Membro del C.T.S. “ DolceMente Alzheimer” istituito presso l’U.O. di Geriatria dell’Ospedale di Matera (2003);
  • Membro del Consiglio Scientifico Nazionale dell’Associazione per un FuturoMigliore di Milano (2003);
  • Esperta nella somministrazione di Test Cognitivi; specialista, inoltre nella somministrazione e valutazione di:

. test sulle capacità di apprendimento

. test di analisi della Personalità Oxford

. IQ test

. test di autostima

. test di autovalutazione

. test di Alzheimer

  • Responsabile per l’Area 2 (Psicologia e Biologia) presso il Corso di Specializzazione ex DPR 970/75 istituito dalla SSIS dell’Università della Basilicata, sede di Matera (1999-2001);
  • Docente di Psicologia presso il Corso di Specializzazione ex DPR 970/75 istituito dalla SSIS dell’Università della Basilicata, per la sede di Matera (1999-2001);
  • Docente di Psicologia presso il Corso di Specializzazione ex DPR 970/75, istituito dalla SSIS dell’Università della Basilicata, per la sede di Policoro (1999-2001);
  • Docente a contratto per l’insegnamento di Psicologia cognitiva per la Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario dell’Università degli Studi della Basilicata, a.a. 2002;
  • Docente a contratto per il Laboratorio sui Disturbi dell’Apprendimento, dell’affettività e socialità per la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Basilicata, Corso in Scienze della Formazione Primaria, Corso di Specializzazione per l’integrazione scolastica degli alunni in situazione di Handicap (dall’a.a. 2002 e fino al 2013-2014);
  • Docente a contratto per l’insegnamento di Psicologia per l’integrazione nell’ambito delle “400 ore per il Sostegno” istituito dalla SSIS dell’Università degli Studi della Basilicata, a.a.2002 – 2003;
  • Docente a contratto per l’insegnamento di Psicologia per l’integrazione nell’ambito delle “800 ore per il sostegno” istituito dalla SSIS dell’Università della Basilicata, a.a. 2002/2003;
  • Docente a contratto per l’insegnamento di Psicologia della Comunicazione istituito dalla SSIS dell’Università degli Studi della Basilicata, a.a. 2003 – 2004; 2004 – 2005;
  • Docente a contratto per l’insegnamento di Psicologia per l’integrazione nell’ambito delle “400 ore per il sostegno” ed “800 ore per il sostegno” istituito dalla SSIS dell’Università degli Studi della Basilicata, a.a. 2003 – 2004;
  • Dal 2012, Direttore Scientifico della collana “Politiche sociali e dintorni”, Casa Editrice Armando Editore

 

Premi e riconoscimenti pubblici

  • Coordinatrice del Programma “Scuola in Video” (esperienza di scuola a distanza tra i Comuni di San Mauro Forte ed Oliveto Lucano) premiato dal MINISTRO PER LA FUNZIONE PUBBLICA (2000) con il premio “100 Città”;
  • Targa d’Argento conferita dalla CONFERENZA dei SINDACI dei Comuni dell’AltaCollina Materana “per l’impegno profuso nei confronti dell’infanzia e dell’adolescenza nell’Alta Collina Materana” (Giugno 2003);
  • Medaglia d’Oro 2012 per l’Impegno Sociale. Premio Internazionale Maison des Artistes;
  • Spadino Templare di “Amica dell’Ordine Sovrano Militare del Tempio di Jerusalem” Priorato Generale di Italia (Dicembre 2013).

 

 

Attività di Ricerca

  • “L’Istituto delle Adozioni in Basilicata” (I^ indagine regionale, coordinata dalla Prof.ssa A.Maria Dell’Antonio dell’Università di Roma La Sapienza), dossier pubblicato in “Paese – Rivista trimestrale di cultura e politica”, 1999;
  • “I minori nell’Alta Collina Materana” indagine finanziata ai sensi della Legge 285/97 pubblicata nel volume ”A misura di bambine e bambini “ di V. Palmieri (2003);
  • “L’Industria della Memoria” (coordinata dal Prof. Adriano Ossicini, Presidente della VII^ COMMISSIONE del SENATO della REPUBBLICA;
  • “Antropologia del Popolo Curdo”, finanziata dalla Regione Basilicata e pubblicata nel volume “K come Kurdistan” di V. Palmieri (2002);
  • “Minori ed alcolismo nella Provincia di Matera: il lavoro sociale di rete” finanziata ai sensi della Legge 285/97 (Interventi ed opportunità per l’infanzia e l’adolescenza – Presidenza del Consiglio dei Ministri – Regione Basilicata), risultati dell’indagine presentati nel Seminario di Studio organizzato dalla VII^ Commissione del SENATO della Repubblica e Caritas Diocesana di Tricarico in Garaguso (MT) il 21 gennaio 2001;
  • “Il Sistema delle Case Famiglia in Italia”: ricerca confluita poi nella pubblicazione: “Mai più un Bambino”, edito dalla A. Armando Editrice

 

Incarichi Istituzionali ed esperienze professionali

  • Docente nei corsi di istruzione per adulti per conto del Provveditorato agli Studi di Matera (1978-1982);
  • Docente di ruolo nelle scuole di istruzione primaria (dal 1982 al 1992);
  • Docente comandata presso il Distretto Scolastico n. 6 di Matera con il ruolo di “Responsabile per le Comunicazioni e le  Relazioni Interistituzionali” ha curato i rapporti tra Provveditorato agli Studi e:

 

. Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Affari Sociali;

. Ministero della Pubblica Istruzione;

. Comitato Interministeriale MPI – Ministero dell’Ambiente:

. VII^ Commissione del Senato della Repubblica: Istruzione, Cultura, Sport, Spettacolo, Beni Culturali, Universita’ e Ricerca Scientifica

. ENEA;

. IRRSAE;

. ANCI;

. UNESCO;

. Università degli Studi della Basilicata;

. CATESM dell’Università degli Studi di Basilicata;

. Enti Locali;

. Regione Basilicata.

(In modo particolare si è occupata di di Formazione, Innovazione , Protocolli di Intesa e Accordi di Programma);

  • Responsabile provinciale per le attività di Orientamento Universitario e Professionale (dal 1997);
  • Referente del Provveditorato agli Studi presso la Prefettura di Matera per i progetti di Scuola Sicura e Protezione Civile (dal 1997);6. Responsabile Provinciale per le attività di Educazione Ambientale (1998 - 2001);
  • Dal 1997 progettista e coordinatrice del Progetto”Una Montagna a misura di Bambine e Bambini”. (L.285/97. Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Affari Sociali) per il Comprensorio dei Comuni dell’Alta Collina Materana;
  • Dal 1999 progettista e coordinatrice dei Progetti: “Agenda” e “Lo Sportello”. (L.45/99. Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dip. Affari Sociali ) per complessivi 17 Comuni della Provincia di Matera;
  • Dal 1999 al 2001 progettista e coordinatrice di “Ragazzi On Line”, rivolto a Minori a Rischio di attività criminose. ( L.216/91. Ministero degli Interni ), in collaborazione con la Società OPENET Technologies SRL;
  • Dal 2001 progettista e coordinatrice del Progetto Pilot – Programma Asilo per Rifugiati e richiedenti Asilo. ( Fondo Europeo per i Rifugiati) in collaborazione con l’ Alto Commissariato delle Nazioni Unite, il Ministero degli Interni, l’ ANCI, per conto dei Comuni della Fascia Jonica – MT;
  • Autovalutazione d’Istituto: indagine quantitativa ed analisi qualitativa per la Direzione Didattica I° Circolo di Matera, 6 plessi (2001);
  • Da febbraio 2003 progettista e coordinatrice del Programma Intergenerazionale “Le Pupe” (Fondo Nazionale per il Volontariato), approvato e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali;
  • Da maggio 2005 e fino a tutt’oggi, membro della Direzione Nazionale del Comitato Nazionale “Sport ControDroga”;
  • Dal 2012, Direttore Scientifico della collana “Politiche sociali e dintorni”, Casa Editrice Armando Editore.

 

Leggi di più

 

La Formazione

 

 

 

 

 

 

 

Informativa Cookie

 



 

 

 


ISTITUTO NAZIONALE DI PEDAGOGIA FAMILIARE

Viale dei Papareschi 11 (Angolo Piazzale della Radio) - Roma 00146
Tel. 06 55302868 - Tel/Fax. 06 5803948

® Vincenza Palmieri 2010. Tutti i diritti riservati.